Seguite le storie

Škofja Loka è ricca di storie. Le storie più belle potrete viverle in prima persona, percorrendo i numerosi sentieri tematici della zona. I sentieri vi porteranno alla scoperta di diverse attrazioni e ospitali fattorie, vi sveleranno i segreti della natura, della cultura e della vita quotidiana degli abitanti del luogo. Sarete voi i protagonisti di queste incredibili storie! Scegliete quella che preferite.

Sentiero di Puštal

Lungo il sentiero tematico di Puštal sarete accompagnati da interessanti storie che vi sveleranno come vivevano un tempo i “Puštuci”, gli abitanti del luogo. Imparerete a capire i legami tra il diavolo, i pettini, le rane e altre cose interessanti.

Per saperne di più

Sentiero dell’orso

Si tratta di un facile percorso circolare, adatto ai bambini, corredato da informazioni sul bosco e sulla percezione sensoriale. Adatto per le famiglie con bambini, scuole, asili e altri gruppi organizzati, grazie alle vivaci animazioni.

Potrete ammirare lo splendido bosco e le sue radure, dotate di supporti didattici, panchine, laghetti e varie sculture, tra cui la grande Orsa Stefka fatta di muschio.

Per saperne di più

Sentiero di Zala

Questo sentiero tematico attraversa il bosco di Zala, descritto dallo scrittore Ivan Tavčar nel suo omonimo libro, “V Zali”. Il libro racconta la storia di Amandus, aggredito da un orso nel bosco di Zala dopo averlo colpito col fucile, e curato poi da Mrakova Katarina. Per scoprire come finisce la storia, dovrete percorrere il sentiero di Zala. La parte iniziale e finale di questo percorso di tre ore attraversano il Žirovski Vrh, situato al confine tra i comuni di Žiri e Gorenja vas – Poljane. Il sentiero è ben sistemato e contrassegnato da marcature verdi e gialle, frecce e tabelle d’animazione.

Nei giorni in cui si svolgono passeggiate organizzate (per gruppi numerosi), i membri dell’associazione turistica Žirovski Vrh allestiscono anche piccole rappresentazioni animate che raccontano la storia di Amandus e Katarina.
Per saperne di più

Sentiero degli apicoltori

Il primo sentiero escursionistico dedicato all’apicoltura della Slovenia è strutturato in modo tale da farvi conoscere le bellezze della natura, scoprire la storia locale, degustare ottime specialità a base di miele, scoprire i segreti dell’apicoltura, il tutto divertendovi. Qui potrete conoscere da vicino la tradizione dei nostri antenati, osservando gli utensili e il metodo di preparazione di una volta, ma anche i metodi dell’apicoltura moderna.

Il sentiero, di quattro ore, è contrassegnato da marcature verdi e gialle e da tabelle di animazione.
Per saperne di più

Sentiero di Sorica

Sorica è un villaggio arroccato su ripidi pendii, circondato da prati e boschi verdi, pieni di sorgenti gorgoglianti. Il sentiero tematico vi porterà attraverso la storia e le leggende di Sorica, facendovi osservare alcune attrazioni d’interesse del paese. Merita di essere visitata anche la splendida area rurale circostante, che fornì l’ispirazione al famoso pittore Ivan Grohar.
Per saperne di più

Sentiero delle prelibatezze di Poljane

In tempi come questi, quando la cucina sana e genuina acquista un’importanza sempre maggiore, vi invitiamo a visitare gli offerenti della Poljanska dolina che producono e preparano i loro prodotti con il cuore e con la sincera passione degli abitanti di questa terra. Così potrete portare a casa con voi un pezzo di questa bellissima valle. 

Per saperne di più

Sentiero di Suša

Dal paese di Zali Log, il sentiero tematico vi porterà a Suša, dove sorge la chiesa della Madonna di Loreto; accanto alla chiesa sgorga una sorgente di acqua che in molti ritengono abbia doti curative. La particolarità di quest’acqua è l’assenza di batteri; gli anziani del luogo raccontano che la fonte non si è mai prosciugata, neanche durante le più gravi siccità.

Per saperne di più

Sentiero di Crngrob

Il Sentiero tematico di Crngrob parte da Škofja Loka, passa accanto a Stara Loka, ai villaggi di Papirnica e Pevno, fino a raggiungere la chiesa dell’Annunciazione di Maria a Crngrob. Lungo la strada potrete osservare molte cappelle e colonne votive, ricordi dell’antica via di pellegrinaggio. Il sentiero è inoltre corredato di tabelle informative e, su richiesta, possiamo organizzare anche visite guidate.

Per saperne di più

Sentiero dei tre castelli

Il percorso si snoda lungo i tre castelli di Loka che costituivano un tempo un unico sistema difensivo. Il sentiero è legato ad una parte importante della storia, della cultura e del patrimonio naturale di Škofja Loka. Il Castello di Loka, ben conservato, insieme alle rovine della Torre superiore sul Krancelj e del Castello Vecchio, racconta molte testimonianze interessanti sulla storia e sulla vita degli abitanti di Loka.

Per saperne di più

Sentiero di pellegrinaggio di Sant’Emma

Il Sentiero di pellegrinaggio di Sant’Emma collega vari luoghi che sono direttamente o indirettamente connessi con la vita di Sant’Emma, conosciuta anche con altri nomi. Il sentiero attraversa la Carinzia, la Stiria, la Dolenjska e la Gorenjska, ed è collegato al sentiero omonimo austriaco (Hemma-Pilgerweg).

Al Centro Informazioni Turistiche di Škofja Loka potrete ricevere tutte le informazioni su questo sentiero, nonché il libretto di pellegrinaggio e la cartina geografica.

Per saperne di più

Passeggiata nella vecchia Železniki

Lungo l’itinerario si possono ammirare le case in cui hanno vissuto o sono nati personaggi illustri del paese, nonché una chiesa e una galleria mineraria. La caratteristica più interessante di Železniki è certamente l’antico altoforno per la fusione del minerale di ferro, unico conservatosi in Europa di questo tipo e attualmente protetto come monumento del patrimonio tecnico.

Per saperne di più

Sentiero della siderurgia e del ferro a Železniki

Il percorso descrive il ricco patrimonio culturale e storico di Železniki e dà l’opportunità di conoscere tre attività artigianali locali (forgiatura, merletto a tombolo e produzione di tegole).

Per saperne di più

Sulle tracce della costruzione della Linea Rupnik

Lungo il sentiero sono collocati dei pannelli tematici che descrivono brevemente la costruzione dei bunker e la vita di quel periodo. Il percorso si snoda accanto a numerose fortificazioni, ma ci si può fermare anche in bellissimi punti panoramici da cui si apre una splendida vista sulle montagne di Škofja Loka e sulle vette alpine.

Per saperne di più

Confine di Rapallo

L’obiettivo del sentiero tematico sul confine di Rapallo è quello di avvicinare il visitatore al periodo tra le due guerre, profondamente segnato, in questi luoghi, dall’istituzione del confine di Rapallo. Vi racconteremo come gli abitanti di Žiri e Sovodenj convivevano con il confine e accanto ad esso.

Per saperne di più