Patrimonio architettonico

La zona di Škofja Loka vanta un ricco patrimonio architettonico, formatosi e sviluppatosi nel corso dei secoli. Potrete infatti visitare semplici e sobrie case rurali, ma anche imponenti palazzi e case borghesi, erette nei vari stili architettonici susseguitisi nella storia.

 
Granaio - Kašča

Granaio - Kašča

La struttura originale, distrutta dal terremoto del 1511, fu successivamente completamente rinnovata. Per i proprietari terrieri il granaio, insieme al castello, era uno degli edifici più importanti, perché al suo interno venivano immagazzinate le decime versate dai contadini. Era gestito da un ufficiale del vescovado, addetto ai granai. Oggi il granaio ospita la galleria stabile del pittore accademico Franc Mihelič, mentre nella cantina si trova una rinomata trattoria.
Spodnji trg 1, 4220, Škofja Loka
Vecchia canonica

Vecchia canonica

I pilastri e la facciata bicolore indicano che l’edificio è in realtà composto da due case, ricostruite tra il 1740 e il 1760. All’esterno si può vedere lo stemma della potente e ricca famiglia borghese di Volbenk Schwarz, che nel 1531 fece costruire la cappella all’interno di casa sua. Il portale d’ingresso è in pietra, la sala è con volta a crociera, la scalinata è decorata da una griglia barocca in ferro battuto.
Mestni trg 38, 4220, Škofja Loka
Casa Žigonova hiša

Casa Žigonova hiša

L’ex palazzo commerciale del ‘700, famoso per i dettagli in pietra scolpita e la volta a crociera, concludeva architettonicamente la parte principale e più ampia della piazza Mestni trg, dividendola da quella a sud di passaggio. Oggi ospita al suo interno gli uffici comunali e può quindi essere vista soltanto dall’esterno. 
Mestni trg 14, 4220, Škofja Loka
Tenuta Špan

Tenuta Špan

Questo palazzo rurale del ‘700 è uno straordinario esempio di patrimonio architettonico. Sul lato del cortile è chiaramente visibile la bella meridiana conservata, la facciata è impreziosita da affreschi della Sacra Famiglia e di San Floriano. Davanti al podere si trova inoltre un monumento triangolare tardo barocco con affreschi del 1794. 
Suha, 4220, Škofja Loka
Vecchio municipio

Vecchio municipio

L’ex municipio, risalente al ‘500, fu un tempo sede della vita pubblica di Loka, con a capo il “mestni sodnik”, colui che amministrava il borgo. Gli elementi artistici e architettonici ricordano ad ogni passo l’importanza storica dell’edificio. Sulla facciata sono visibili affreschi barocchi, disegni di colonne, fiori e vari dettagli di arte figurativa.
Mestni trg 35, 4220, Škofja Loka
Casa Grohčeva hiša

Casa Grohčeva hiša

La casa, in parte in muratura e in parte in legno, fu costruita nel XVII secolo. Si trova in piazza Spodnji trg o Lontrg. 
Spodnji trg 22, 4220, Škofja Loka
Casa Fibarjeva hiša

Casa Fibarjeva hiša

La casa prende il nome dall’attività che ospitava al suo interno, ovvero una tintoria, che in dialetto locale si dice “firbarstvo”. La tintoria chiuse nel 1907, ma ancora oggi all’esterno dell’edificio si possono vedere delle tracce di questa attività: in alto si può infatti osservare una “rastrelliera” su cui un tempo venivano stesi i tessuti di lino tinti.

Kopališka ulica, 4220, Škofja Loka
Plnada

Plnada

Plnada è la casa più antica di Železniki e al contempo la più importante fonderia del luogo, costruita alla fine del XVI o XVII secolo. L’edificio è costituito da un mulino, una segheria veneziana e un essiccatoio per foraggio. 
Na Plavžu, 4228, Železniki
Forno fusorio - Plavž

Forno fusorio - Plavž

Il forno fusorio, o altoforno, era un tempo un importante impianto per la produzione di ghisa. La struttura moderna risale al XIX secolo, quando il vecchio forno venne modernizzato. L’altoforno di Železniki è il primo monumento tecnico sloveno protetto.
Na Plavžu, 4228, Železniki
Vecchia scuola di Škofja Loka

Vecchia scuola di Škofja Loka

Le prime testimonianze scritte di una scuola cittadina maschile risalgono al 1271, le ragazze dovettero invece aspettare la scuola aperta dalle Clarisse nel XIV secolo. Dal 1538, Škofja Loka aveva comunque un proprio complesso scolastico nei pressi della chiesa di San Giacomo. Sulla facciata è ben visibile anche una lastra in pietra con lo stemma di un nobile della città, Mihael Papler. 
Cankarjev trg, 4220, Škofja Loka
Vecchia scuola di Žiri

Vecchia scuola di Žiri

Costruita come palazzo rurale, è uno degli edifici più antichi di Žiri. Dal 1864 fino alla seconda guerra mondiale fu adibita a scuola. Oggi ospita al suo interno il Museo di Žiri e la biblioteca.
Tabor 2, 4226, Žiri
Mulino Karlovski mlin

Mulino Karlovski mlin

Il mulino, del ‘700, è uno dei rari esemplari ancora in funzione. Vi si possono acquistare ancora oggi farina di qualità, semolino di frumento, vari cereali e orzo, mentre nell’annesso podere si sfornano ottimo pane e dolci caserecci.
Žirovski vrh Sv. Antona 1, 4224, Gorenja vas+386 (0)41 943 750karlovski.mlin@gmail.com
Mulino Fortunov mlin

Mulino Fortunov mlin

Il mulino a due macine, costruito a metà ‘800, è una testimonianza ancora vita della tradizione molitoria che un tempo rivestì a Loka un’importanza economica notevole.
Hotovlja, 4224, Gorenja vas
Casa Homanova hiša

Casa Homanova hiša

Il palazzo borghese fu rinnovato dopo il terremoto del 1511 in stile gotico con elementi rinascimentali. I lavori di restauro degli esterni hanno riportato alla luce degli affreschi raffiguranti il soldato medievale e Santo Cristoforo, nonché altre decorazioni risalenti al ‘500. La casa Homanova hiša ospita ancora oggi al suo interno la rinomata caffetteria e pasticceria.
Mestni trg 2, 4220, Škofja Loka
Casa Martinova hiša

Casa Martinova hiša

Si tratta di un tipo di casa moto comune, nei secoli passati, a Škofja Loka ed è l’unica rimasta intatta fino ad oggi. Fu costruita come estensione delle mura della città, erette nel XIV secolo per motivi di sicurezza, per ordine del vescovo Corrado III e, in questa parte, ancora oggi perfettamente conservate. Accanto alla casa si trovava la porta di Poljane con la torre di guardia, nonché un ponte sul fossato difensivo, visibile ancora oggi. 
Mestni trg 26, 4220, Škofja Loka